MetaMaus

by

Era attesissimo ed è arrivato: pre-ordinabile da tempo sui principali portali librari, dal 4 ottobre MetaMaus (Pantheon Books; qui il book trailer) è nelle librerie USA e le prime copie stanno arrivando in Europa.
Com’è noto agli appassionati che da mesi ne attendevano l’uscita, si tratta di un’edizione dalle caratteristiche uniche per quantità e qualità dei materiali (tra cui un DVD che recupera un introvabile CD-ROM del 1994, più altro materiale inedito), in occasione dei 25 anni dalla prima uscita in volume di Maus,  il capolavoro di Art Spiegelman (attualmente impegnato in un tour di presentazioni coast-to-coast).
Questa non è una recensione, non sarebbe possibile.
A parte il tempo materialmente necessario per assimilare ed elaborare tanta ricchezza di documenti, un recensore realmente interessato si imporrà una pausa di riflessione sull’ovvia ambizione di questo libro-sin-dal-titolo-su-un-altro-libro di proporre un nuovo modello di opera critica, accessibile al solo autore dell’opera originale.
Autore che è sempre stato più che protettivo nei confronti del suo gioiello: MetaMaus come tentativo di sottrarre l’amatissimo  figlio alle grinfie dei “critici normali”?
A una prima, rapida occhiata, tra le cose più interessanti, pur se “tangenziali” all’opera, ci sono numerose foto e interviste inedite ai famigliari di Spiegelman: la moglie Françoise Mouly e i figli Nadja e Dashiell.
Dal capitolo che preferisco, il cruciale Why Mice?, vi propongo una scelta del tutto arbitraria tra i tanti inediti: uno schizzo geniale e agghiacciante sull’elaborazione degli stereotipi antisemiti (visivi) alla base di Maus.

MetaMaus © by Art Spiegelman, 2011

Tag: , , , , , , , , , , , ,

5 Risposte to “MetaMaus”

  1. loris Says:

    l’avevo visto, anche se avevo il cd-rom acquistato alla mostra di genova 1994 ;-) è davvero spettacolare… ancor (tragicamente) meglio del librone di kirby che citavi settimana scorsa!

  2. Andrea Plazzi Says:

    Genova 1994… un pioniere!

  3. Luca Says:

    E’ leggibile DVD? Su Amazon.com alcuni clienti si lamentano che non funziona.

  4. Andrea Plazzi Says:

    Interessante… anche se naturalmente mi dispiace molto per gli altri acquirenti.
    Il mio si legge bene, anche in un ambiente decisamente improbabile (Windows simulato sotto Linux con VirtualBox a gestire l’accesso concorrente alle periferiche etc etc… in realtà non ci avrei dato un soldo e invece m’è andata bene).
    Comunque, sì, il mio DVD è integro e ora che ci penso non l’ho ancora provato sotto Windows o MacOS “puri”, gli unici due ambienti per i quali è previsto…

  5. andrea Says:

    accidenti! avevo resistito all’acquisto fino ad adesso. era stata dura. in particolare dopo averne sentito parlare lo stesso spiegelman nel corso di una conferenza cui avevo avuto la fortuna di assistere.
    un’altra cosa di cui ti riterrò personalmente responsabile…
    ;-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: