Posts contrassegnato dai tag ‘Fagin’

Fumetti

mercoledì, 13 aprile 2011 - 17:00

Nel caso vi fosse rimasto qualche dubbio, la locandina dovrebbe togliervelo: è di questo che parleremo venerdì 15 aprile, alle ore 17.00, presso il Museo della Grafica di Pisa (Palazzo Lanfranchi, Lungarno Galilei, 9; info: 050 2216060 / museodellagrafica@adm.unipi.it), insieme a Fabio Gadducci. E naturalmente opere come Fagin l’ebreo di Will Eisner forniscono spunti in abbondanza per parlare delle potenzialità narrative del fumetto e della sua espressività letteraria. La traccia dell’intervento sarà questo articolo, in cui commento alcuni dei tanti motivi d’interesse di uno dei lavori più stimolanti e “politici” del maestro americano, ricco di suggestioni civili e letterarie.

PASTA FAZOOLA (“Gettate tutti gli stereotipi e uscite con le mani alzate!”)

sabato, 2 aprile 2011 - 20:00

Quello tra parentesi è un plagio dal sublime Tuono Pettinato, a cui mi rivolgo sempre per ispirazione quando resto muto per l’imbarazzo.
Come in questo caso: un bell’articolo (non firmato; peccato) sul cruciale argomento “stereotipi e fumetti”. Incidentalmente, è con questo in mente che Will Eisner ha scritto e disegnato il suo Fagin l’ebreo: un progetto didattico di adattamento a fumetti dell’Oliver Twist di Charles Dickens diventato lungo la strada una dolente e sofisticata riflessione meta-letteraria sulla persistenza del pregiudizio e sulla responsabilità culturale degli scrittori e degli artisti nella sua propagazione (a partire da Eisner stesso, che non si risparmia una parziale autocritica per certi suoi disinvolti usi giovanili di stereotipi razziali). Questo è l’articolo migliore che conosca sull’argomento, mentre qua trovate qualche altra mia considerazione, molto meno concisa.
In questo caso – la rappresentazione  del nemico italiano in un fumetto di propaganda americano del 1941 – le considerazioni sarebbero tantissime, a partire dalla chiara consapevolezza – che mi ha stupito parecchio – che gli autori hanno della distinzione tra italiani del Nord e del Sud, o perlomeno della percezione che di questa distinzione hanno gli italiani stessi (o almeno gli italiani come li percepiscono gli americani del periodo; e così via: meglio fermarci qua e rimandare gli approfondimenti del caso ai testi opportuni).
Ma per chi traduce dall’American English e, inevitabilmente, invidia la stupefacente capacità di questa lingua di trascrivere cadenze, pronunce e fonemi, non importa quanto strampalati, è imperdibile il dialogo tra questi italiani esagitatissimi e quanto mai improbabili.
Ho scritto “improbabili”?

Will Eisner al 24 HOUR COMICS DAY 2009 di Pordenone

venerdì, 25 settembre 2009 - 20:00

Il 3 e il 4 ottobre sarò a Pordenone per parlare di Will Eisner. Tema e titolo sono alquanto impegnativi (“EISNER L’EBREO – Memoria e identità culturale in Fagin l’ebreo e Contratto con Dio di Will Eisner”) ma non dovrebbero fare troppe vittime (nel senso fantozziano di “No, il dibattito no!”): grazie all’infaticabile Andrea Alberghini l’incontro è inserito in quello che per me non potrebbe essere un contesto migliore, il 24 HOUR COMICS DAY 2009 (qui il programma completo).
Per questa manifestazione-progetto ho sempre avuto un debole,  sin da quando nel 2005 il benemerito portale Lo Spazio Bianco ha inserito l’Italia nel circuito dei paesi che da anni promuovono e di anno in anno rilanciano questa sorta di performance ginnico-artistica, vero e proprio sport estremo per fumettisti.
Quell’edizione fu particolarmente felice, e ne è stato ricavato un volume davvero notevole, per nulla penalizzato neppure dall’introduzione).

Sarà ancora una volta un grande piacere seguire gli autori e lo sviluppo delle storie pagina per pagina, schizzo per schizzo, vignetta per vignetta; resistere o magari cedere al sonno una, due e chissà quante volte nel corso della nottata; decidere di farsi un pisolino sul posto o di rientrare in camera per qualche ora, per poi tornare più o meno rinfrancati e con un vago senso di colpa per quelli che la nottata-maratona la stanno facendo sul serio…

E poi caffè a fiumi.

Il 24 Hour Comics Day online
Il sito italiano
Il sito internazionale
Associazione Vastagamma (24 HIC 2009, Pordenone)
Blog di Vastagamma su cui seguire l’evento in diretta

“Fagin l’ebreo” all’Aja

giovedì, 4 giugno 2009 - 10:43

Su invito di Forum – Associazione Italiana, venerdì 12 giugno, alle ore 19:30, Will Eisner e Fagin l’ebreo fanno tappa all’Aja, aggiungendo una presentazione alle tante dello scorso anno.

Forum è un’associazione di italiani all’estero dalla programmazione culturale particolarmente ricca ed esservi incluso è un piacere personale di cui ringrazio il segretario Luca Bernardi, appassionato di lunghissimo corso a cui non è necessario dire “graphic novel” una parola sì e una no per fare capire di cosa si sta parlando. Basta dire “Eisner”.
Ed è bastato, per cui eccoci qua.

Se avete in programma una scampagnata fuori porta, vi aspetto al Ristorante Casa Caroni (Jagerstraat, 8 Den Haag, NL – tel. +31 70 3460370) di cui mi dicono un gran bene.

Griderete “basta”

giovedì, 22 maggio 2008 - 00:31

Tag cloudContenuti in quantità imbarazzante (almeno per i miei standard bradipeschi) battono alla porta, tenuti a bada solo da esigenze di formattazione e rifinitura.

Cioè di chiarezza e leggibilità (…speriamo).

Una forma davvero minima di rispetto verso chi sottrarrà tempo ad altro per leggerli.

Nel frattempo – e per l’ultima volta; è una promessa – segnalo nuovamente la serie di presentazioni di Fagin l’ebreo iniziata a febbraio. L’occasione è l’ultima prima dell’estate, che si terrà ad Alessandria la settimana prossima e a cui tengo particolarmente per almeno due motivi.

Il primo è che, dopo quasi tre mesi di incontri, cambiamenti di rotta e aggiustamenti di tiro, mi ritrovo abbastanza soddisfatto dell’excursus che ho messo a punto sui tanti argomenti di analisi e riflessione proposti da questo importante libro di Will Eisner.

In termini di tag cloud (frase che in un blog spero risulti meno sciocca di quanto suonerebbe a un aperitivo radical-chic bolognese), passiamo oltre gli scontati “romanzo a fumetti” e “graphic novel“, trovando gli obbligati e importanti “Charles Dickens“, “Oliver Twist” ed evidentemente “Fagin“. Ancora prevedibili ma sacrosanti sono poi “discriminazione“, “antisemitismo” e “pregiudizio“. Senza diventare particolarmente originali, le cose cominciano a farsi più interessanti con “Sefarditi“, “Ashkenaziti” e “reinsediamento“. Ma è con “pamphlet polemico“, “cinismo letterario” e “metaromanzo” che il gioco si fa duro, e con “Geoffrey Chaucer” ed “echi shakespeariani” che i duri cominciano a giocare. C’è davvero di che divertirsi sentendosi colti. Il massimo.

Il secondo motivo è la presenza di Danilo Arona, che presenterà la serata.

See you there.

Nuove date

lunedì, 5 maggio 2008 - 11:04

Vi segnalo alcuni aggiornamenti al calendario delle presentazioni di Fagin l’ebreo, con nuove date a Bologna e Alessandria.

Aggiornamenti eisneriani

venerdì, 4 aprile 2008 - 14:02

Vi segnalo alcuni aggiornamenti al calendario delle presentazioni di Fagin l’ebreo. La più vicina è il 10 aprile a Bologna, dove ne seguirà un’altra a fine mese. Ci sono poi due nuovi appuntamenti in maggio, in Toscana, e altri seguiranno a breve.

Presentazioni di “Fagin l’ebreo”

lunedì, 25 febbraio 2008 - 09:24

DICEMBRE

25.11.2008 – L’APPUNTAMENTO DI LA SPEZIA È ANNULLATO IN SEGUITO AL MALTEMPO DEI GIORNI SCORSI.
FACCIO TUTTI I MIEI AUGURI AI RAGAZZI DELLA LIBRERIA “EROI DI CARTA” A CUI AUGURO DI RIPRENDERSI RAPIDAMENTE DAI DANNI SUBITI.
COMUNICHEREMO TEMPESTIVAMENTE QUANDO SARÀ POSSIBILE RIPROGRAMMARE L’INCONTRO.

LA SPEZIA – Venerdì 5, h. 21.00 Libreria Eroi di carta, via Alessandro Manzoni 39. Conduce l’incontro Andrea Campanella di Cut-Up (info: 0187 751253 / info@fumetteriaeroidicarta.com).

AGOSTO

PESARO – Venerdì 29, h. 21.00 Cortile dei Musei Civici di Pesaro, Piazza Toschi Mosca 29. Nell’ambito del ciclo di incontri A lezione di fumetti parlerò di Leggere Will Eisner: alcune questioni grafico-narrative da “The Spirit” a “Fagin l’ebreo”. La partecipazione è gratuita previo iscrizione e i posti disponibili sono 35. Per iscriversi è sufficiente comunicare il proprio nome alla Libreria di Frusaglia (via Mazzolari 16, 61100 Pesaro; tel. 0721 30482, e-mail: tutta@frusaglialibri.191.it). Gli incontri sono a cura di Alessandro Baronciani, e trovate qui il programma completo.

MAGGIO

BOLOGNA – Giovedì 15, h. 19.00 Biblioteca “Renzo Renzi”, Cineteca di Bologna, Via Azzo Gardino 65/b, adiacenze P.ta Lame (info: 051 2195316-2194843 / Enrico.Righi@comune.bologna.it).

FIRENZE – Venerdì 16, h. 18.30 Edison Bookstore, Piazza della Repubblica 27/r (info: 055 213110 / info@libreriaedison.it).

AREZZO – Venerdì 16, h. 21.30 Edison Bookstore, Piazza Risorgimento 31 (angolo via Verdi). Presenta l’incontro Jonny Baldini (info: 0575 299352 / edison.newsletter@gmail.com).

ALESSANDRIA – Giovedì 29, h. 21.00 Libreria Mondadori Alessandria, via Trotti 58 (ang. via Bergamo). Presentazione nell’ambito di “Nero di nebbia – La letteratura noir e Alessandria”. L’incontro, preceduto alle ore 20.00 da un buffet al pubblico, sarà presentato da Danilo Arona (info: 0131 261423 / mondadorialessandria@virgilio.it).

APRILE

BOLOGNA – Giovedì 10, h. 19.00 TPO – Teatro Polivalente Occupato, via Casarini 17/5. Presentazione e Aperitivo Ermetico a cura di Il Garage Ermetico, trasmissione in onda su Radio Kairos di Bologna e Radio Sherwood di Padova (info: 339 8714129 / garagermetico@gmail.com).

BOLOGNA – Lunedì 28, h. 18.00 Libreria Feltrinelli, Piazza di Porta Ravegnana. Presentazione nell’ambito di Lunedì Fumetto, ciclo d’incontri a cura di La Piccola Industria dei Contenuti. Presenta l’incontro Claudio Nader (info: 051 266891-261392; 339 2663469; 338 4984066 / piccolaindustri@deicontenuti.com). Ne parlo mercoledì 23 aprile, alle ore 18.10 c.ca a Città del Capo – Radio Metropolitana, che potete ascoltare sui 94,700-96,250 Mhz nell’area di Bologna-Ferrara, oppure qui in streaming audio.

MARZO

PADOVA – Venerdì 28, h. 21.00 Libreria Kaosmosi, Riviera San Benedetto 108 (info: 049 8561196 / info@kaosmosi.com).

Fagin a BRUTTI CARATTERIVERONA – Sabato 29, h. 19.30 Nell’ambito di Brutti Caratteri, festival di editoria e culture indipendenti, aperitivo-presentazione presso il Circolo Arci “Malacarne Social Club”, Via San Vitale 14/a (zona Università). La cosa è a cura degli amici dell’ex CSO La Chimica. Qui trovate tutti i dettagli e il programma completo (info: bibdomaschi@libero.it).

FEBBRAIO

PARMA – Venerdì 29, h. 17.00 Istituto Storico della Resistenza, Vicolo Asse 5, nell’ambito della VII edizione di MINIMONDI, festival di letteratura e illustrazione per ragazzi. Introduce l’incontro Leo Ortolani (info: 0521 287190 / isrparma@biblcom.unipr.it).

Fagin l’ebreo

venerdì, 22 febbraio 2008 - 18:50

Fagin l'Ebreo

È un libro importante, l’ultimo romanzo vero e proprio di Will Eisner ancora inedito in Italia, ed è uscito e da poco per Fandango Libri. È anche il suo lavoro più “letterario” (se possono esserlo di meno gli altri), a partire dalla suggestiva idea di fondo: l’analisi dei meccanismi di generazione e propagazione del pregiudizio attraverso l’utilizzo incauto o colpevole di stereotipi narrativi. Campo di battaglia? L’Oliver Twist di Charles Dickens, e per la precisione il personaggio di Fagin.
Torneremo a parlare di questo libro, tra i più appassionati di Eisner, che per la prima volta dismette i panni a lui cari del cronista distaccato (“Racconto di ciò che conosco: sono ebreo e conosco gli ebrei. Se fossi irlandese, parlerei di irlandesi.”) per vestire quelli di vivace polemista e sfidare – a fumetti – uno dei pilastri della cultura popolare anglosassone.

Per ora vi segnalo alcune presentazioni che avranno luogo a partire dal 29 febbraio. Date e dettagli sono in questa pagina, che verrà aggiornata a mano a mano che gli appuntamenti in via di chiusura diventeranno ufficiali.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 912 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: